Solidarietà in Rete - convegno con studenti e disabili con l'atleta paralimpica Daniela Pierri - Comitato Sport Cultura Solidarietà


News: Solidarietà in Rete - convegno con studenti e disabili con l'atleta paralimpica Daniela Pierri
(Categoria: Miscellanea)
Inviato da Giulia
lun 16 aprile 2018 - 11:05


Daniela Pierri, l'atleta paralimpica portacolori dell'Atletica 2000 di Codroipo che punta a Tokyo 2020, sarà la protagonista di “Solidarietà, integrazione e cultura socio solidale: la formazione inizia sui banchi di scuola”, il convegno organizzato dal Comitato Sport Cultura Solidarietà in programma il 23 aprile, alle ore 10, presso l'auditorium delle scuole medie di Tricesimo.

2018_reana_daniela_pierri_campo.jpg
Titolo italiano nel salto in lungo (2,95m) e argento nei 60 metri (11"57) conquistati sulla pista di Ancona, sono solo gli ultimi titoli di Daniela che ha iniziato a dedicarsi all'atletica negli ultimi due anni potendo realizzare un sogno coltivato fin da piccola, ma considerato irreallizabile a causa degli elevati costi delle protesi.



Pugliese di nascita, ma friulana d'adozione dove risiede da oltre dieci anni, l'atleta paralimpica è nata senza la gamba destra e con una malformazione alla mano destra alla quale mancano le falangi e le dita sono legate tra loro. Non una limitazione per Daniela da sempre in movimento e ballerina provetta di danze standard, caraibiche e tango.

Prossimo grande obiettivo è Tokyo 2020, non solo il traguardo ricercato da ogni sportivo, ma soprattutto il mezzo tramite il quale recuparare le risorse economiche per aiutare altri atleti a comprarsi le protesi per correre. Lei stessa ha dovuto scontrarsi con questo ostacolo, superato grazie al supporto di Laura Bassi, presidente di FormidAbili, l'associazione YouAble e da altri enti.

“Non sono capace”, è un'espressione che non esiste nel vocabolario di Daniela, che racconterà la sua vicenda umana e sportiva agli studenti e ai disabili delle associazioni del territorio che parteciperanno all'evento inserito nell'ambito dell'ottava edizione di “Solidarietà in Rete”.

2017_reana_convegno_studenti.jpg
L'iniziativa è realizzata in collaborazione con i Comuni di Reana del Rojale e Tricesimo, a cui si affianca il locale Istituto Comprensivo, allo scopo di trasmettere ai giovani messaggi e valori che ne arricchiscono il bagaglio formativo in campo socio-solidale, ambito nel quale il Comitato Sport Cultura Solidarietà opera da oltre un decennio, riservando un occhio di riguardo alle persone svantaggiate e al mondo della scuola.

Da otto anni è stata stabilita una stretta collaborazione con il locale Istituto Comprensivo, impegnato nella realizzazione di progetti ed iniziative, affidati alla regia del Prof. Antonio Tomè, per far apprendere concretamente alle nuove generazioni i valori della condivisione e dell'inclusione sociale. Nell'ambito del convegno saranno presentati i risultati di una sperimentazione mirata a far percepire direttamente ai ragazzi alcune problematiche che le persone con disabilità debbono affrontare quotidianamente.

La manifestazione è patrocinata dai Comuni di Reana del Rojale e Tricesimo, dal Centro Servizi Volontariato regionale e Nuova Atletica dal Friuli. Sostengono la kermesse Crédit Agricole Friuladria, Immobiliare Friulana Nord, Moroso, Albergo Ristorante Belvedere, Amga Energia & Servizi, Antica Macelleria Boschetti, Da Vera, Enoteca Bocca di Dante, FAR, Flor Garden,  Rigomma, Servizi Terzo Settore, SIFA e Trevisan Sanitaria.



Questa news proviene da Comitato Sport Cultura Solidarietà
( http://www.sportculturasolidarieta.org/news.php?extend.239 )