29° Meeting Sport Solidarietà - Anche Tyson Gay a Lignano per 100m spettacolari - Comitato Sport Cultura Solidarietà


News: 29° Meeting Sport Solidarietà - Anche Tyson Gay a Lignano per 100m spettacolari
(Categoria: Miscellanea)
Inviato da Giulia
sab 07 luglio 2018 - 11:43


Anche l’americano Tyson Gay, fra i grandi dello sprint mondiale di tutti i tempi con all’attivo ori olimpici sui 100, 200 e 4×100 e primati stellari di 9″69 e 19″58, tra i protagonisti del 29° Meeting Internazionale di Atletica leggera Sport Solidarietà, l’evento organizzato dalla Nuova Atletica dal Friuli (11 luglio, ore 20.00, Lignano) a cui parteciperanno 180 atleti da venticinque paesi.

2010_lignano_tyson_gay.jpg
Fortemente colpito dalla morte della figlia quindicenne nel 2016, Gay ritorna carico a Lignano, dove esordì per la prima volta in Europa una decina d’anni fa e dove fece anche da testimonial, con tempi vicino ai 10 secondi netti. Al via sulla pista del Teghil anche il giamaicano Nesta Carter, altro pluri decorato olimpico e primatista mondiale della 4x100m assieme a super Bolt, e Keston Bledman (Tri) argento ai mondiali di staffette.



Sui 100m al femminile resta viva l’attesa per la neo-mamma Shelly-Ann Fraser, chiamata a battere il primato del Meeting (11”11) stabilito nel 2015 dalla connazionale Elaine Thompson; le due frecce della velocità da diverse stagioni sono testimonial di Sport Solidarietà e si sono cimentate in pista al fianco degli atleti con disabilità.

800m con il bronzo mondiale indoor Sowinski Erik (USA) da 1’44″58 e nel giro di pista due atleti da 44″53 Korir (Kenya) e 44″44 di Vernon Norwood (USA). 1500m femminili con l’ucraina Anna Mischchenko (4’01″73) e tre atlete sotto i 4’05”, mentre al maschile gli occhi sono puntati sul keniano James Magut (3’30″61). Ancora il formidabile 12″60 sui 100h della britannica Ofili Cindy; alle pedane la 5^ al mondo del lungo Brooke Stratton (AUS) e il discobolo statunitense Jagers Reggie a 68,61m.

2015_meeting_lignano_400h.jpg
In pista tanti numeri uno nazionali come Mario Lambrughi 48″99 sui 400h, gara a cui è abbinato il 5°Trofeo Missoni, Federico Cattaneo 10″28 sui 100m, Yusneysi Santiussi sugli 800m, Giordano Benedetti negli 800maschili, Luminosa Bogliolo sui 100h a 12″99, Joao Bussotti 3’37″12 sui 1500m e il primatista italiano dei 400m Matteo Galvan.

Spazio anche ai paralimpici con il primatista mondiale del disco Oney Tapia, il plurimedagliato del lungo Roberto La Barbera e 50m e 100m Special Olympics. L’evento, che come consuetudine sarà teletrasmesso da Rai Sport, sarà aperto da gare regionali per tutte le categorie dagli Esordienti ai Master.

L’ingresso è gratuito con offerta benefica e sarà preceduto dalla serata benefica “A Cena con i Campioni”, dove sono attesi anche i campioni giamaicani reduci dal Meeting Iaaf di Losanna con 4 podi: Elaine Thompson, 10″99 sui 100, della Shericka Jackson 22″84 sui 200m, Mc Pherson Stephenie 50″46 sui 400m e Janieve Russell 53″46 sui 400 ostacoli.

La manifestazione è realizzata con il sostegno ed il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per lo Sport, Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Lignano Sabbiadoro, a cui si affiancano Camera di Commercio di Udine, Fondazione Friuli, PromoTurismoFVG, Comitato Sport Cultura Solidarietà, FIDAL Nazionale e Regionale, CONI, CIP, Special Olympics, Nuova Atletica Tavagnacco, AICS e con il sostegno principale di Crédit Agricole Friuladria, Amga Energia&Servizi, Despar, Missoni, Centro Friuli, Sharp, Confindustria Udine, SSM, Confartigianato Udine Servizi e Moroso.
Un ringraziamento a Arkimede Consulting, Artco Servizi, ASD Maratonina Udinese, Azienda Foffani, Bella Italia EFA Village Sport&Family, Cooperativa Itaca, EPS Italia, ERSA – Agenzia regionale per lo sviluppo rurale, Farmaderbe, Ferri Auto, Giglio, Goccia di Carnia, Hotel Fra I Pini, Hotel President, Hotel Smeraldo, Immobiliare Friulana Nord, Lignano Gestioni, Litografia Ponte, Radio Punto Zero, Radio Spazio 103, Servizi per il Terzo Settore, Unesco Cities Marathon.



Questa news proviene da Comitato Sport Cultura Solidarietà
( http://www.sportculturasolidarieta.org/news.php?extend.259 )